Cronaca

Tentativo di stupro al Terminal: la notizia fa il giro del web ma è una bufala

In poco tempo ha fatto il giro del web. La notizia di un’aggressione e di un tentato stupro a una giovane nei pressi del Terminal di Campobasso da ieri pomeriggio, 16 gennaio 2019, è rimbalzata sui social.

In tanti gli utenti che l’hanno condivisa e commentata, senza sapere però che si trattasse di una “bufala”.

La smentita arriva direttamente dalla Caserma di via Mazzini e dai Carabinieri, giunti sul posto poco dopo l’accaduto. Per gli uomini dell’Arma nessun elemento lasciava nemmeno pensare al tentativo di violenza.

La giovane sarebbe stata, infatti, spinta da due migranti poi identificati dai Carabinieri. Un gesto, forse, nemmeno intenzionale, enfatizzato dai social dove il caso creato sembra avere il sapore di un sentimento un pò razzista.

“Due uomini di colore hanno immobilizzato una ragazza nel tentativo di stupro”, recitava più o meno così il post rimbalzato in pochissimo sui social.

Insomma, una falsa notizia accompagnata a un sentimento di paura e rabbia contro lo straniero che va combattuto anche alla luce del fatto che, come dimostra il vero caso del presunto stupro di Capodanno i mostri, troppo spesso, possono avere il volto delle persone a cui si vuole più bene.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close