News dal Molise

Carcere di Campobasso: sciopero della fame per i detenuti. Solidarietà e vicinanza del SOA

Sono in sciopero della fame gli 86 detenuti presenti nel carcere di Campobasso. Da ieri, 16 gennaio 2019, hanno dato vita ad una protesta per il rispetto dei propri diritti, primo fra tutti il permesso premio che, secondo l’ordinamento, spetterebbe in particolar modo ai condannati che non risultino pericolosi socialmente e nel caso abbiano tenuto una condotta regolare.

Ad esprimere solidarietà e vicinanza, il Sindacato Operai Autorganizzati che fa sapere: “La dignità, la voglia di cambiare in meglio deve dare a loro la possibilità ai fini sociali, culturali, di lavoro e anche affettivi è forma di espressione nel miglioramento  per rimettersi in gioco, questa è la libertà dei diritti umani che anche in carcere sono fondamentali, spesso le condizioni dei penitenziari in generale sono sconvolgenti e di degrado”.

Prosegue il SOA: “Rinnoviamo la solidarietà, sostegno e vicinanza alle famiglie di tutti gli scioperanti del carcere di Campobasso e chiediamo ai preposti che venga sbloccata la situazione immediatamente”. 

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close