Cronaca

Coronavirus, provvedimenti più restrittivi. Chiuse le attività commerciali, assicurati solo i servizi pubblici essenziali. Conte: “Cambiamenti a piccoli passi”

Conferenza stampa del premier Giuseppe Conte, che ringrazia gli operatori sanitari impegnati nell’emergenza.

“Tutto il mondo ci guarda – le parole di Conte – Siamo il Paese più colpito e stiamo affrontando una sfida per la salute dei cittadini, che mette a dura prova il Sistema Sanitario Nazionale, ma anche l’intero sistema produttivo. Abbiamo tenuto conto, sinora, di tutti gli interessi in gioco”.

“Al primo posto c’è solo l’interesse per la salute dei cittadini – ha proseguito ConteSoltanto qualche giorno fa vi ho chiesto di restare quanto più possibile a casa. Sapevo che sarebbe stato solo il primo passo. I cambiamenti devono essere graduali. Oggi chiediamo un passo in più. Chiudiamo tutte le attività commerciali, di vendita al detagglio, tranne supermercati, farmacie, parafarmacie. Chiudiamo negozi, bar, pub e ristoranti, centri estetici, parrucchieri, servizi di mensa che non garantiscono un metro di distanza. Vanno incentivate le ferie, i congedi retribuiti, il lavoro agile. Industrie e fabbriche potranno continuare a lavorare, a patto che assicurano sistemi di sicurezza atte a prevenire il contagio. Dovranno chiudere, però, reparti non indispensabili”.

“Saranno garantite le attività di trasformazione agroalimentare – ha affermato il premierLimitare gli spostamenti alle attività lavorative, motivi di salute e per stato di necessità”.

“L’effetto del nostro sforzo potremmo vederlo tra un paio di settimane – le parole di Conte – Dovremo mantenere lucidità sul lungo periodo. Nomineremo un commissario per l’emergenza. Si tratta di Domenico Arcuri, amministratore delegato di Invitalia, che si coordinerà con Borrelli e la Protezione Civile”.

“Se saremo tutti a rispettare queste regole usciremo il prima possibile da questa emergenza – ha concluso Conte – Serve responsabilità. Facciamo parte della nostra comunità. Restiamo distanti per abbracciarci con più calore. Tutti insieme ce la faremo”.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close