Cronaca

A diciotto anni dal sisma di San Giuliano di Puglia, Bertolaso: “Il sacrificio dei 27 bimbi e della maestra ha insegnato poco”

L’ex capo della Protezione Civile, Guido Bertolaso, che visse in prima persona la fase dei soccorsi e del post-sisma da quel tragico 31 ottobre 2002, sulla propria pagina Facebook, è tornato a parlare del terribile terremoto di San Giuliano di Puglia, a causa del quale, per il crollo della scuola, persero la vita sotto le macerie 27 bambini e una maestra.
“È come se fosse successo la notte scorsa – scrive Bertolaso Non è che sia cambiato molto per quello che riguarda il dolore e anche la rabbia per quello che è accaduto. Il sacrificio di quei bambini e della loro insegnante mi sembra che continui ad insegnare molto poco. Continua ad esserci una memoria cortissima nel nostro Paese. Il mio sforzo è quello di cercare di diffondere in Italia l’esperienza di San Giuliano in modo che si evitino tragedie del genere e, se si deve ricostruire, ricominciare, si prenda anche questa esperienza come esempio. Domani, sabato 31 ottobre 2020, saranno passati 18 anni e sono vicino alle famiglie di quegli angeli. Come lo sono stato allora”.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

Close