CittàCronaca

Alcol a minori, sanzionato il locale della movida dei giovanissimi. Chiesta la sospensione della licenza

Oltre a una multa salata la sospensione della licenza potrebbe provocare lo stop dell’attività per un periodo compreso tra i 15 giorni e tre mesi. Si tratta di una nota discoteca di Campobasso frequentata da giovanissimi.

Qui, infatti, proprio mentre era in corso il primo veglione dell’Itas Pertini è arrivata la Polizia per svolgere regolari controlli. Proprio a seguito dell’ispezione, gli agenti hanno avuto modo di accertare la somministrazione di alcolici a minori. Drink che, tra l’altro, sarebbero stati venduti anche oltre l’orario consentito (le tre di notte).

Per questo motivo ai titolari dell’esercizio pubblico è stata notificata una sanzione amministrativa, mentre la Questura ha chiesto al Comune di Campobasso di applicare il provvedimento di sospensione della licenza, così come previsto dal comma 2 dell’ articolo 14 ter della legge 125 del 2001, la legge quadro in materia di alcol.

I controlli nei locali della movida campobassana (e non solo) sono divenuti più intensi a seguito dei drammatici fatti di Corinaldo, dove proprio un ragazzino del capoluogo molisano rimase ferito durante il concerto di Sfera Ebbasta.

Redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close