Cronaca

Cocaina pronta allo spaccio: finisce in manette pusher dell’area matesina

Addosso aveva 62 grammi di cocaina e 800 euro in contanti.  Si trova nel carcere di Campobasso il 33enne arrestato dai Carabinieri di Bojano, che dovrà ora rispondere di detenzione e spaccio di sostanze stupefacenti.

Quando lo hanno fermato, probabilmente dopo averlo tenuto sotto osservazione da un pò, il giovane aveva con sè la droga nascosta in due involucri in cellophane trasparente. Dopo la perquisizione personale gli uomini dell’Arma sono stati anche nell’abitazione del 33enne, dove hanno potuto ritrovare  ben 18 involucri contenenti circa 4 grammi di eroina; due bilancini di precisione e altro materiale per il confezionamento.

La droga ritrovata è stata sequestrata e sarà analizzata dal Laboratorio analisi sostanze stupefacenti dei Carabinieri di Foggia, i quali dovranno appurare il numero delle dosi ricavabili dagli stupefacenti sequestrati. Intanto, il giovane molisano, dopo le formalità di rito, su disposizione dell’autorità giudiziaria, è stato condotto nella casa circondariale di Campobasso.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close