Cronaca

Colorato, allegro, pieno di adesivi e peluches: per pazienti e anziani arriva il Taxi Clown

Avis Protezione Civile abbraccia la terapia del sorriso e promuove il nuovo servizio dell’associazione di clownterapia che scorta piccoli pazienti e anziani ricoverati

E’ colorato, allegro, pieno di gioia, adesivi e peluches. E’ il ‘Taxi Clown’, il camper che l’associazione Paciok Onlus mette a disposizione di piccoli pazienti e anziani che, per motivi diversi, devono ricoverarsi. 

Il nuovo servizio dell’associazione di Clownterapia è una sorta di ‘Taxi Sanitario’ che nasce dalla volontà di distrarre con un sorriso bimbi, adolescenti e diversamente giovani in un percorso non facile.

E’ una scorta speciale e giocosa che punta a rendere meno lungo e faticoso il tragitto da casa ai reparti ospedalieri o alle case di riposo.

Il personale è sottoposto a controlli sanitari ed è munito di dispositivi di protezione. Inoltre, sul camper, è installata una sirena lampeggiante che ne segnala il passaggio. 

Il ‘Taxi Clown’, infatti, grazie alla disponibilità della Polizia Stradale, ha la possibilità di circolare anche in caso di limitazioni imposte dal Governo per motivi di sanità e sicurezza a causa dell’emergenza epidemiologica da Covid19. 

L’associazione di Clownterapia sta già scaldando i motori del camper perché è in programma un tour che, partendo da Campobasso, toccherà dapprima tante località molisane per poi oltrepassare i confini nostrani e fare tappa con un sorriso in molte regioni italiane.

Le nuove iniziative della ‘Paciok Onlus’ sono state subito condivise e sostenute dall’Avis Protezione Civile Campobasso, l’associazione di Volontariato che, tra le tante attività di solidarietà, opera, d’intesa con le istituzioni, nel campo della Protezione Civile.

I rappresentanti di Avis Protezione Civile e Clownterapia hanno, dunque, deciso di unire le forze e stringere un accordo di collaborazione.

La nuova intesa rappresenta un ulteriore passo avanti nell’ambito delle attività di volontariato di entrambe le associazioni. Un rapporto decisamente proficuo che renderà le azioni di sostegno ai cittadini ancor più concrete e significative.

 

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

Close