CittàComuneCronaca

Consegna di mascherine su corso Vittorio Emanuele: ma è una bufala montata ad arte. Palazzo San Giorgio smentisce

In momenti di incertezza, come quello che il mondo sta vivendo con il coronavirus, il fiume delle notizie notizie false diventa incontrollabile. Un flusso continuo che, purtroppo, viene alimentato con un semplice click e può colpire chiunque.

Quello che sta accadendo a Campobasso in queste ore ne è un esempio. Circola, infatti, sulle chat di Whatsapp di migliaia di cittadini un messaggio molto ben strutturato nel quale si comunica come il Comune di Campobasso, a partire da oggi, distribuirebbe dei sacchetti contenenti delle mascherine, 5 per ogni famiglia.

La consegna verrebbe effettuata a partire dalle ore 9,00 dai Vigili Urbani in corso Vittorio Emanuele.

Addirittura il messaggio precisa: Ci si deve arrivare esclusivamente in auto con a bordo solo il conducente. Alle ore 8.30 verranno rimosse le fioriere per consentire l’accesso”.

Una bufala montata ad arte, dunque, che ha fatto infuriare gli inquilini di Palazzo San Giorgio, già alle prese con tante difficoltà in questo periodo di emergenza.

Questa mattina a smentire ufficialmente la notizia il sindaco Gravina.

L’amministrazione comunale di Campobasso, a seguito di alcune segnalazioni, chiarisce che il messaggio che sta circolando tramite chat su Whatsapp e che informa la cittadinanza di una presunta distribuzione di ‘sacchetti con le mascherine’ da parte del Comune su Corso Vittorio Emanuele, è chiaramente un falso.”

Il mondo delle fake news è un campo minato, e la precisione con cui vengono costruite impedisce il loro riconoscimento.

Un avviso alla massima attenzione e a informarsi esclusivamente dalle fonti ufficiali, dunque, da parte dell’amministrazione, che segnalerà alle autorità competenti questa e altre informazioni false”.

p.g

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close