Cronaca

Marco Tronca si spegne dopo quattro anni di coma. Rimase coinvolto nell’incidente in contrada Colle Longo

Non ce l’ha fatta il 27enne campobassano che, da quattro anni, era in coma a seguito di un incidente avvenuto il 25 aprile 2015. Marco Tronca si è spento nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Cardarelli.

Quattro anni fa Marco era in auto insieme ad altre quattro persone: due ragazzi e due ragazze. Era l’alba e stavano rientrando a casa dopo una serata trascorsa in compagnia, quando il veicolo sul quale viaggiavano finì in una scarpata, in contrada Colle Longo Superiore, nei pressi della Motorizzazione.

Da quel giorno Marco non si è mai ripreso. Le sue condizioni sono state attenzionati dagli specialisti di tutta Italia. Nulla è stato però possibile per salvargli la vita.

Marco era affidato alle cure della madre, dei medici e degli infermieri che giornalmente lo assistevano, quando le sue condizioni sono peggiorate. Dopo quattro anni di agonia, Marco non è più. Lascia un figlio che, all’epoca del tragico incidente, aveva solo un anno.

Tanti i messaggi di cordoglio postati sui social in queste ore. Campobasso piange la scomparsa di un giovane molto conosciuto in città, per il quale in tanti speravano in un epilogo diverso.

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close

Adblock Detected

Please consider supporting us by disabling your ad blocker