Cronaca

Tragedia sul posto di lavoro: Michele Calabrese, operaio di Bojano, muore schiacciato da una lastra di marmo

A perdere la vita, il 43enne di Bojano, Michele Calabrese, operaio specializzato. Intento a scaricare un camion di marmo, per una accidentale fatalità, è stato schiacciato da una lastra di marmo. Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri di Bojano

La fatale vicenda si è consumata ieri, 20 novembre, quando un operaio specializzato di Bojano ed esperienza ventennale nel suo settore, Michele Calabrese di 43 anni, è rimasto schiacciato da una lastra di marmo.

Secondo una prima ricostruzione della vicenda, su cui stanno indagando i Carabinieri di Bojano per valutare l’esatta dinamica e se sono state rispettate tutte le norme di sicurezza sul lavoro, l’incidente mortale sarebbe avvenuto intorno alle ore 9.30. L’operaio era intento a scaricare il camion, insieme al mulettista. Improvvisamente il braccio meccanico avrebbe urtato una lastra e avrebbe travolto l’uomo.

Immediata la richiesta di soccorsi al personale del 118 per Michele Calabrese, le cui condizioni sono apparse subito gravi e difatti l’operaio è morto in l’Ospedale a causa delle profonde ferite riportate.

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close