Protezione Civile: presidio dei precari in via Genova, in occasione del vertice tra Regione e sindacati

Protezione CivileDomani, martedì 14 ottobre alle 15.30, in occasione del vertice tra Regione Molise, rappresentata dal Governatore Paolo Frattura, dall’Assessore Regionale al lavoro Michele Petraroia, dal consigliere regionale con delega alla Protezione Civile Salvatore Ciocca, e le Organizzazioni Sindacali confederali Cgil, Cisl e Uil Molise, i precari ed ex dipendenti della Protezione Civile saranno in presidio davanti alla sede del Palazzo di via Genova.

“Una nutrita delegazione degli oltre 100 vincitori del concorso, che da otto mesi sono senza lavoro, e da settembre senza ammortizzatori sociali, presidieranno pacificamente la giunta regionale in attesa della conclusione dei lavori. Chiediamo – fanno sapere i precari – alla Regione e ai vertici della Protezione Civile di porre fine a un calvario che dura ormai da troppi mesi. Auspichiamo nella possibibilita’ di una soluzione condivisa che possa garantire la tutela dei livelli occupazionale per tutti i 200 vincitori del concorso. Non siamo piu’ disposti ad accettare soluzioni discriminatorie e lesive della nostra dignità. Non vogliamo essere considerati lavoratori di serie B o i soli agnelli sacrificali sull’altare della linea del rigore. La nostra unica ambizione – concludono – e’ quella di poter tornare a lavorare, di onorare il periodo temporale di impiego stabilito dal concorso e di contribuire al prosieguo e ultimazione degli interventi di ricostruzione nelle aree colpite dal sisma del 31 Ottobre 2002″.

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close