Visita della delegazione di Betlemme: lunedì 23 la conferenza a Palazzo Vitale

Paolo di Laura Frattura
Paolo di Laura Frattura

Con la visita a Campobasso della delegazione di Betlemme, guidata dal vicesindaco Isam Juha Marcos, il Molise si apre, ancora una volta, alla cooperazione ed entra nel vivo della costruzione di un percorso di progettazione comune e condivisa a sostegno delle municipalità palestinesi. Tre giorni, a cominciare da domenica 22 giugno, di conoscenza, confronto e studio per gettare le basi di un progetto umanitario di grande rilievo.

La Regione Molise partecipa al progetto Ali di Colomba, inserito nel programma “Bethlehem in the world” e sostenuto da Anci, Upi, Conferenza dei Presidenti della Regioni d’intesa con il Ministero degli affari esteri.

“Siamo protagonisti – spiega il presidente Paolo di Laura Frattura –, di un’importante iniziativa che ha l’obiettivo di rafforzare l’efficacia della cooperazione decentrata al fine di sostenere gli enti locali e le associazioni palestinesi e migliorare le condizioni di vita della popolazione. Al nostro Molise il compito di organizzare la study visit in programma a Campobasso e Roma dal 22 al 26 giugno prossimo”.

Il programma di sostegno alle municipalità palestinesi si configura come contributo italiano, finanziato dalla Dg Mediterraneo e Medio Oriente del Ministero degli affari esteri italiano, in sinergia con gli interventi di Banca Mondiale, Unione europea e altri donatori, e punta al rafforzamento delle capacità tecniche, amministrative e gestionali degli enti locali palestinesi in due Governatorati, Hebron e Betlemme, nell’area di Gerusalemme Est e nella Striscia di Gaza.

Le istituzioni locali palestinesi e gli altri attori sociali coinvolti sono allo stesso tempo beneficiari del progetto e vi partecipano come controparte degli enti locali italiani.

“La delegazione, che ospiteremo in uno dei momenti più coinvolgenti della nostra tradizione e della nostra cultura, la Festa del Corpus Domini – evidenzia il governatore Frattura –, avrà modo di incontrare i responsabili dell’Eurodesk e del centro di informazione Europe Direct della provincia di Campobasso, visitare il borgo di Sepino, discutere a Isernia dell’organizzazione degli ambiti territoriali e far visita al Museo Paleolitico. Viaggio, confronto e apertura tra i luoghi più significativi del nostro Molise”. 

Lunedì 23 giugno alle ore 12 la conferenza stampa a Palazzo Vitale.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close