Politica

Fondi europei 2021-2027, più soldi per un Molise sempre più povero. Complessivamente anche l’Italia retrocede e perde il suo peso politico

Più soldi per il piccolo Molise che non riesce a far fruttare l’opportunità dei Fondi Europei, così come certificato anche dalla visita del ministro Lezzi.

Una notizia all’apparenza buona che porta però con sé la retrocessione della ventesima regione che, insieme alla Sardegna, regredisce da territorio “in transizione” a “meno sviluppata”, dove si trova in compagnia di Campania, Calabria, Basilicata, Puglia e Sicilia.

Marche e Umbria, invece, retrocedono dal club delle “regioni più ricche” a quello meno prestigioso delle regioni “in transizione” dove saranno insieme all’Abruzzo.

 Restano, invece, tra le “più ricche” il Piemonte, il Trentino, il Friuli Venezia Giulia e il Lazio.

Proprio da questa classifica contenuta nella proposta di regolamento dei fondi strutturali per il prossimo bilancio di lungo termine della Ue (2021-2027), così come annunciato dalle autorevoli pagine de IlSole24Ore, dipende la dote di risorse attribuita a ogni singola regione.

Dunque, per il Molise ci sarà un aumento consistente di risorse che dovrà servire a ridurre ridurre le disparità con gli altri territori e riavvicinarle alla media Ue.

Le simulazioni sui fondi che le regioni in retrocessione otterranno sono in preparazione, ma al momento è difficile dare un numero certo.

Tuttavia, una cosa è certa ed è quella che con più denaro a disposizione la sfida si complica anche per il Molise, dove ci si chiede se il piccolo lembo di terra sarà in grado di raccogliere l’importante confronto che si apre con il resto d’Europa.

Anche in relazione al fatto che le cose nel resto del Belpaese non vanno poi così bene. Con una simile classifica l’Italia sta mostrando tutto il suo “arretramento economico generale”, connesso inevitabilmente a una “contestuale perdita di peso politico”.  

Uno scenario dalle tinte fosche e sulla quale la classe dirigente è chiamata a riflettere e operare.

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close