SocialeVideo

Animali e coronavirus, qual è la verità? La parola all’esperto. Il veterinario Pizzuto spiega anche come comportarsi se il nostro amico a 4 zampe ha bisogno di una visita

Sono molti i dubbi e le fake news che inondano le nostre chat riguardo a questo argomento, molto importante per tutti coloro che hanno un animale domenstico in casa. Fino a qualche giorno fa, secondo alcune stime, erano 2mila gli animali abbandonati a causa di voci che affermavano la contagiosità dei nostri amici a quattro zampe, notizia, poi, che è stata smentita da moltissime autorità del settore.

Insomma, la confusione è tanta, e come spesso accade in queste circostanze, abbiamo preferito chiedere delucidazioni a chi è del mestiere, ovvero al dottor Pasquale Pizzuto, medico veterinario di Campobasso.

Attualmente non c’è stato un abbandono degli animali domestici, in quanto non si segnalano a livello nazionale afflussi maggiori a canili e rifugi”, ha dichiarato Pizzuto, che ha poi voluto tranquillizzare i proprietari poiché non ci sono certezze sulla correlazione tra covid e animali.

“A livello scientifico non esiste nessuna evidenza scientifica dell’infezione da covid-19 negli animali domestici, né che questi ultimi facciano da tramite”.

Il dottor Pizzuto, inoltre ha spiegato le modalità con cui vengono effettuate le visite ai nostri amici a 4 zampe: Bisogna chiamare prima in ambulatorio, il veterinario provvederà ad effettuare un triage per stabilire di che tipo di urgenza si tratta e fisserà un appuntamento. Saranno evitati i contatti con le altre persone grazie a un’organizzazione degli orari. Il proprietario, poi consegnerà l’animale al personale e sarà quest’ultimo a prendersene cura. Dopo la visita, tutti gli ambienti sono sottoposti a sanificazione.

“Gli animali domestici sono fondamentali in questo periodo ha sottolineato – perché apportano un grande beneficio dal punto di vista psicologico, non solo per chi vive da solo, ma anche in famiglia”. 

Pierp.Gabr

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close