Sociale

Giornata mondiale della consapevolezza sull’autismo: dall’altra parte della diagnosi

Ricorre oggi, 2 aprile, la Giornata mondiale della consapevolezza sull’Autismo.

Si sanno molte cose su questa sindrome: colpisce un bambino su 77, si diagnostica precocemente nella prima infanzia, colpisce più i maschietti rispetto alla femminucce, non è causata da vaccini e non esiste, al momento una terapia o una “ricetta magica” per curarlo. Ma dietro una diagnosi di autismo, però, ci sono sempre dei bambini e dei ragazzi.

L’emergenza sanitaria in atto ha costretto molti professionisti del settore a trovare varie strategie per sostenere, guidare e abbracciare le famiglie. Ciò è possibile tramite un lavoro a distanza, usando  molti strumenti messi a disposizione dalla tecnologia (smartphone, tablet, app) per garantire una continuità terapeutica a tutti i nostri piccoli e per non abbandonare i tantissimi genitori che contano sul nostro aiuto.

Se è vero che noi terapisti siamo le radici di un intervento educativo, la linfa vitale sono le mamme, i papà, i fratellini o le sorelline.

Pazienza, sorrisi, idee, super poteri, fantasia, inventiva danno la spinta per creare giochi e attività didattiche che aiutano a scandire le lunghe e noiose giornate che purtroppo tutti siamo costretti a vivere in questi giorni.

Guidare le famiglie attraverso un computer o uno smartphone, dà l’impressione di fare poco, troppo poco per una situazione così delicata, troppo poco per l’importantissimo ruolo che si ricopre. A volte ci sono tante variabili da tenere sotto controllo: i bambini sembrano annoiati di stare a casa, dormono poco e male, sono stanchi per i molti compiti da svolgere e, a volte, si scatenano anche comportamenti problema che rendono tutto ancora più difficoltoso.

Da questa emergenza abbiamo capito fortemente quanto è importante lavorare in RETE, condividendo successi e insuccessi, osservando i piccoli cambiamenti che giorno dopo giorno costellano le nostre giornate lavorative.

Oltre il personale medico sanitario che fronteggia questa pandemia nel mondo, eroi sono anche loro: i bambini e/o ragazzi con bisogni speciali e le loro famiglie.

Nella giornata di oggi particolarmente ma, anche in tutti gli altri giorni, un grazie di cuore va a loro.

“Il fiore che sboccia nelle avversità è il più raro e il più bello di tutti”.

Consapevolezza è anche questa.

Per aver contribuito alla creazione di questi disegni, ringrazio i bimbi speciali che li hanno realizzati e i professionisti del settore e non, che mi hanno aiutato a raccoglierli. 

#insiemeandrabene

Dott.ssa Valentina Primiani – Assistente Analista del comportamento in formazione

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

Preferenze sulla privacy

Necessari

— HTTP Cookie di navigazione www.cblive.it
Cookie strettamente necessari devono essere abilitati in ogni momento in modo che possiamo salvare le tue preferenze per le impostazioni dei cookie.
Se disabiliti questo cookie, non saremo in grado di salvare le tue preferenze. Ciò significa che ogni volta che visiti questo sito web dovrai abilitare o disabilitare nuovamente i cookie.

_gid

Google Analytics

— Google Analytics
— Google Analytics tracking cookie
Questo sito Web utilizza Google Analytics per raccogliere informazioni anonime come il numero di visitatori del sito e le pagine più popolari. Mantenere abilitati questi cookie ci aiuta a migliorare il nostro sito web

_ga,_gat

Google Adwords

Da Google -- Per aiutare i nostri partner a gestire la loro pubblicità e i loro siti web, offriamo molti prodotti, fra cui AdSense, AdWords, Google Analytics e una serie di servizi di DoubleClick. Quando visiti una pagina o visualizzi un annuncio che utilizza uno di questi prodotti, sui servizi Google o su altri siti e app, al tuo browser potrebbero essere inviati alcuni cookie.

I cookies possono essere impostati da diversi domini tra cui google.com, doubleclick.net, googlesyndication.com, o googleadservices.com, o il dominio dei siti dei nostri partners. Alcuni dei nostri prodotti pubblicitari permettono ai nostri partners di usare altri servizi integrandoli ai nostri ( come ad esempio un misuratore di pubblicità e un servizio di segnalazione), e questi servizi possono inviare il loro cookies al tuo browser. Questi cookies saranno impostati dai loro domini.

https://policies.google.com/technologies/ads?hl=it
https://support.google.com/adwordspolicy/answer/

test_cookie

Close