CittàCronaca

Nuovo atto vandalico a San Giovannello. Imbrattata la Chiesa che sovrasta la collina

Nuovo atto vandalico ai danni della Chiesa di San Giovannello. Imbrattati i muri della chiesa che si trova sulla collina e la porta d’ingresso. Non è la prima volta che qualcuno, approfittando dell’isolamento in cui è relegata la Chiesa, di notte, si diverta a imbrattare la parte esterna dell’edificio.

I volontari del Comitato Festa di San Giovannello, nel corso degli anni, hanno approfittato della festa di inizio settembre per ripulire l’area dagli atti vandalici, che si verificano durante l’anno.

Il Comitato di Quartiere San Giovannello, da tempo, inoltre, ha chiesto il posizionamento di telecamere della videosorveglianza in un’area spesso oggetto, non solo di atti vandalici, ma di abbandono di siringhe, che mettono a repentaglio la sicurezza di un’area che, visto il parco giochi presenti, è frequentata da genitori con i propri figli.

La Collina di San Giovannello è un’area sensibile su cui l’amministrazione comunale dovrebbe intervenire quanto prima, al fine di ripristinarne la sicurezza dell’area a ridosso di uno dei quartieri, il Cep, tra i più popolosi di Campobasso.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close