CittàComune

De Bernardo alla Municipale: “Sorpresi per la mobilitazione durante il Corpus Domini”

Sulla riuscita del Corpus Domini il commento dell’assessore Francesco De Bernardo, che ha parlato di “un lavoro sinergico tra il Comando dei Vigili Urbani, l’ufficio mobilità, il commercio e i lavori pubblici per una macchina organizzativa perfetta. E il mio grazie va a tutti coloro che hanno lavorato instancabilmente”.

“Siamo rimasti sorpresi – ha sottolineato De Bernardo riferendosi alla mobilitazione dei sindacati della Polizia Municipale durante i giorni di Corpus Domini – dall’incontro nei giorni più caldi dell’anno a Campobasso. Non c’è nessun elemento nuovo, rispetto a quanto già stabilito. A ottobre ci sarà il tavolo tecnico per le nuove assunzioni, decisione già assunta e accettata dalle parti. I sindacati avrebbero messo in dubbio il pagamento degli straordinari agli agenti di Polizia Municipale. Non mi risulta che nessun dipendente del Comune di Campobasso avanzi qualcosa dall’ente per le ore di lavoro in più, rispetto al proprio contratto”.

“Ringrazio – ha concluso – la Seac, che nei giorni di festa ha messo a disposizione gratuitamente le navette. E, sicuramente, non è un obbligo per l’azienda”.

Sull’area di Piazza Pepe libera da eventi, De Bernardo ha sottolineato: “Il palco costituiva una barriera, che non consentiva il passaggio verso il centro storico. Io abito in via Ziccardi e posso affermare che sono stati tanti i turisti, che negli ultimi giorni hanno visitato il borgo antico, transitando da Piazza Pepe”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close