Città

Fridays for future: Campobasso aderisce al quarto sciopero globale per il clima. In piazza la protesta degli studenti

Torneranno in piazza a manifestare per l’ambiente. Gli studenti di tutto il mondo si sono dati appuntamento per il quarto sciopero globale che si terrà il prossimo venerdì 29 novembre.

In strada a manifestare per il clima, ispirandosi alla giovane attivista svedese Greta Thunberg, anche gli studenti del capoluogo che venerdì si sono dati appuntamento alle 9,30 in piazza Vittorio Emanuele II.

L’invito a partecipare arriva dallUnione del Studenti – Uds Campobasso che invita i manifestati a portare il proprio cartello.

La protesta mira a chiedere l’interruzione di tutti i piani di alternanza scuola-lavoro “in quelle aziende inquinanti o colluse con la mafia”.

Ma la protesta globale è stata anche denominata come Block friday per la concomitanza con il Black friday, giorno in cui le grandi catene offrono promozioni a prezzi stracciati per incrementare le proprie vendite.

Lo scopo è, infatti, anche quello di boicottare questa giornata, nel tentativo di far capire alle multinazionali, maggiori responsabili delle emissioni nocive per l’ambiente, che è giunto il momento di farela propria parte nel rendere realizzabile un futuro sostenibile per tutti.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close