Città

Un ‘Centro per l’Impiego’ senza impiegati: le lunghe attese, server in tilt e i disservizi dei sistemi

Recarsi al ‘Centro per l’Impiego’ di Campobasso per avere dei semplici documenti, come per esempio la Did, possono rivelarsi delle vere giornate da incubo. Storia di un 'Centro per l’Impiego' senza impiegati

Più che ‘Centro per l’Impiego’, servirebbe in primis impegnare più personale per poter essere in proporzione al bacino di utenti che, ogni giorno, hanno necessità di alcuni servizi e si imbattono in interminabili giornate da incubo.

Accade che per avere un semplice documento C2 storico e la Did, ovvero la Dichiarazione di disponibilità immediata al lavoro, ci si deve armare di grande pazienza e mettere in conto interminabili ore, se non giorni, di attesa presso il Centro per l’Impiego.

In un rovente lunedì di luglio, c’è chi è in coda da ben presto prima dell’apertura mattutina degli uffici. Una volta entrati e preso il numero per la fila, si fa da spola tra l’esterno della sede, sotto il sole cocente, e la calda sala d’attesa. Accade, però, che molti utenti, dopo essere stati in fila per ben 4 ore, una volta giunti al proprio turno, non hanno potuto ricevere nessun servizio per via di un inspiegabile crash dei sistemi telematici e sono, così, stati rimandati al pomeriggio.

Mentre fuori ci sono lunghe e snervanti code, dentro gli uffici, però, non va meglio. La gentilezza e la disponibilità degli impiegati non sono sufficienti a soddisfare il gran numero di richieste degli utenti e così, si implode nelle scartoffie, lavorando con strumenti obsoleti e momenti di tensione tra gli stessi dipendenti.

Richiedere una semplice DID Online o farne un aggiornamento, con un sistema che potrebbe improvvisamente non rispondere più e depennare l’utente dalle liste, si rivela una vera e propria ‘mission impossible’ che porta l’impiegato a ‘farsi il segno della croce’, e non solo nel senso letterale del termine.

Il paradosso del ‘Centro dell’impiego’ è palese: prima di preoccuparsi di impiegare i cittadini, ci sarebbe bisogno di qualche impiegato in più per evitare disservizi e interminabili attese.

mcgiovannitti

Articoli correlati

Lascia un commento

error: Contenuto protetto !!
Close