Comune

Bollette e affitti: da domani sul sito del Comune il bando per contributi economici ‘una tantum’

ll contagio da Coronavirus sta producendo innegabili conseguenze anche sul piano economico, di cui i Comuni “sentinelle dei territori” hanno piena contezza, ricevendo quotidianamente segnalazioni di famiglie prive della liquidità necessaria a far fronte ai bisogni primari.

In base a ciò la principale preoccupazione dell’amministrazione comunale di Campobasso è stata sin da subito quella di non lasciare sole le famiglie e tutti coloro che, in questo periodo di crisi emergenziale, non sono in grado di provvedere all’acquisto di beni di prima necessità e tantomeno possono essere aiutati dalle proprie famiglie a causa delle restrizioni imposte dagli spostamenti.

La Regione Molise, con la delibera di giunta numero 121 dell’08/04/2020, prendendo atto che il numero delle persone che hanno fatto accesso ai servizi dei Comuni per interventi di sostegno è nettamente aumentato in questo momento particolare, ha ritenuto urgente e prioritario istituire un “Fondo regionale di solidarietà Covid-19” finalizzato a sopperire al pagamento delle utenze e dei canoni di affitto delle abitazioni di nuclei familiari che si trovano in evidenti situazioni di disagio economico.

Allo scopo di ottimizzare i tempi per l’effettivo trasferimento delle risorse alle famiglie, in ragione dell’urgenza di rispondere ad esigenze di reale difficoltà economica, la Regione Molise ha invitato i Comuni a procedere ad una ricognizione delle persone e dei nuclei familiari in possesso dei requisiti previsti dalla deliberazione n. 121/2020, assicurando la liquidazione delle somme assegnate a ciascuno dei 136 comuni molisani inseriti nel riparto allegato al già citato atto giuntale, in seguito alla necessaria variazione amministrativa di bilancio.

Dato atto che, sulla base del riparto anzidetto al Comune di Campobasso è stata assegnata la somma complessiva di € 321.012,49, l’amministrazione comunale di Campobasso rende noto che, DALLE ORE 12:00 DEL GIORNO 27 APRILE 2020 IN POI (BANDO SEMPRE APERTO), sarà pubblicato sul sito web del Comune di Campobasso l’Avviso pubblico “EMERGENZA COVID-19. Ammissione alla misura straordinaria regionale di sostegno al pagamento delle utenze e/o del canone di locazione dell’abitazione di residenza”.

Utilizzando l’apposito modello che verrà reso disponibile sul sito del Comune dalle ore 12.00 di lunedì 27 aprile, i nuclei familiari colpiti dalla situazione economica determinatasi per effetto dell’emergenza COVID-19 possono presentare richiesta per beneficiare di contributi economici “una tantum” per il sostegno al pagamento di utenze e/o del canone di locazione dell’abitazione di residenza, così come indicato nella delibera emanata dalla Regione Molise, limitatamente alle utenze ed ai canoni scaduti e/o in scadenza nei mesi di marzo, aprile o maggio (sono esclusi, quindi i canoni comunali e dello IACP, i cui pagamenti, come è noto, sono stati rinviati a giugno 2020: ovviamente gli inquilini locatari di immobili di Edilizia Residenziale Pubblica comunali e IACP, se in possesso dei requisiti previsti dal presente avviso, possono presentare istanza per il contributo relativo alle utenze gas, luce, telefonia).

Beneficiari della misura sono i nuclei familiari, per cui non sarà possibile presentare più di una domanda per ciascun nucleo familiare residente.

È richiesta la residenza nel Comune di Campobasso all’atto della presentazione dell’istanza.

La domanda dovrà essere presentata utilizzando esclusivamente l’apposito modello che verrà allegato all’Avviso che verrà pubblicato lunedì 27 aprile, dalle ore 12.00, sul sito web istituzionale del Comune di Campobasso e dovrà pervenire all’Ente esclusivamente secondo le seguenti modalità:

– a mezzo mail dedicata: sociale.covid19@comune.campobasso.it;

– consegna a mano, solo in caso di assoluta impossibilità di utilizzare la modalità sopraindicata e previo appuntamento telefonico al fine di evitare assembramenti di persone, presso lo Sportello di Via Cavour n. 5 (l’operatore ricevente provvederà a girare immediatamente la domanda sulla mail dedicata, ai fini del rispetto dell’ordine cronologico).

Per la compilazione della domanda gli utenti potranno farsi assistere dagli enti di patronato che si sono dichiarati disponibili, a seguito di avviso per manifestazione di interesse, di cui all’elenco pubblicato sul sito web del Comune di Campobasso.

Tutte le ulteriori specifiche saranno presenti all’interno dell’Avviso una volta pubblicato.

Per ulteriori informazioni sarà possibile contattare da lunedì 27 aprile i seguenti numeri:

0874-405539; 3345909711; 3487381760; 3385240619, o inviare mail ai seguenti indirizzi:

vincenzo.giarrusso@comune.campobasso.it;

sociale.covid19@comune.campobasso.it;

raffaela.rosa@comune.campobasso.it

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close