Cronaca

Termoli, denunciati in tre per uno scarico abusivo sul Lungomare Nord

I militari della Stazione Navale di Termoli, grazie ad una segnalazione pervenuta al numero di pubblica utilità “117” – attivo 24 ore al giorno nella Sala Operativa del Comando Provinciale della Guardia di Finanza Campobasso – hanno individuato sul lungomare nord di Termoli uno sversamento di liquido scuro e schiumoso che aveva determinato la fuga dei bagnanti preoccupati per la insolita ed inquietante colorazione assunta dallo specchio acqueo antistante l’arenile.

L’immediato intervento del Reparto Operativo Aeronavale di Termoli, coadiuvato da una pattuglia automontata, ha consentito di constatare il significativo degrado ambientale causato dall’immissione proveniente da una condotta.

Le testimonianze raccolte sul posto dai militari operanti hanno permesso di individuare i tre responsabili dell’inquinamento i quali dovranno rispondere in concorso tra loro alla Procura della Repubblica di Larino per inquinamento marino proveniente da scarico non autorizzato, danneggiamento e deturpamento ambientale.

La “Polizia del Mare”, considerato l’impatto ambientale provocato dallo scarico non autorizzato, ha chiesto l’intervento dell’Agenzia Regionale per la Protezione Ambiente (A.R.P.A.) Molise, giunta prontamente sul posto con una squadra di tecnici specializzati per i campionamenti e le successive analisi chimiche e batteriologiche.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close