Cronaca

Cardarelli senza Neurochirurgia, l’uomo ferito nell’incidente sulla statale 17 trasportato ad Ancona. Necessaria la scorta dei Carabinieri

Ricoverato nel reparto di Rianimazione dell’ospedale Cardarelli di Campobasso, il 68enne coinvolto nell’incidente sulla statale 17, è stato trasportato ad Ancona.

Per i traumi riportati nel sinistro, nel quale ha perso la vita la moglie, l’uomo sarebbe dovuto essere trasferito a Neurochirurgia, reparto non più attivo nel nosocomio del capoluogo.

Al via, dunque, le ricerche per trasportare il 68enne in qualche struttura di regioni confinanti.  Alla fine si è optato per  Ancona, ospedale disponibile ad accoglierlo.

Fondamentale l’intervento dei Carabinieri del Norm di Ancona che hanno dovuto scortare l’ambulanza per far sì che il mezzo potesse passare all’interno di un cantiere chiuso.

Un tratto di strada è stato fatto aprire temporaneamente. Nello specifico si tratta della galleria Montagnolo che dallo scorso mese di dicembre è chiusa al traffico veicolare per i lavori di illuminazione.

Insomma, ancora un’odissea dovuta a una sanità molisana decisamente allo sfacelo.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close