Cronaca

“Ciao grande Tonio”, dolore e sconforto a Campobasso per la morte del centauro 55enne

Antonio Stragapede ha perso la vita in un incidente sulla statale 17. Stava tornando a casa dopo una giornata trascorsa a Sperlonga

Sarà la Polizia stradale a ricostruire cosa è accaduto ieri sera, sabato 14 aprile, sulla statale 17 poco prima del bivio per Bojano, dove a perdere la vita è stato Antonio Stragapede, 55enne di Campobasso titolare di una nota ditta che opera nell’istallazione di impianti sanitari.

Il centauro non ce l’ha fatta: l’impatto con un’Audi che procedeva in direzione contraria gli è stato fatale. A nulla sono serviti i soccorsi del 118 e la disperata corsa in ospedale.

Antonio si è spento sulla via di casa, dopo una giornata trascorsa con gli amici di cui restano quegli scatti postati su Facebook che lo ritraggono felice a Sperlonga. Una passione quella per la moto, che lo portava spesso in giro per l’Italia e che ieri si è interrotta per sempre sulla strada del ritorno.

Attoniti e increduli gli amici che in queste ore gli stanno postando messaggi sui social. “Ciao gande Tonio”, si legge nelle parole di chi ancora stenta a credere a quello che è accaduto. Il centauro lascia la moglie e la figlia.

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto !!
Close