Sport

Calcio a 5 serie B, la Chaminade Campobasso stende il Cus Molise nel derby. Per i rossoblù ora i playoff

La stracittadina termina 5-0 in favore dei ragazzi di coach Paolo Pizzuto

Sotto gli occhi del presidente della Divisione Calcio a 5, Andrea Montemurro, la Chaminade Campobasso supera il Cln Cus Molise nel derby.

Gli uomini di Pizzuto chiudono al quarto posto la regular season e affronteranno negli spareggi il Sagittario Pratola (prima gara da giocare al PalaSelvaPiana sabato 21 aprile, ndr).

La formazione di Marco Sanginario non ha brillato come in altre circostanze ed è stata costretta alla resa. Con questa sconfitta il Cln Cus chiude al sesto posto in classifica generale con il Manfredonia che approda alla poule promozione.

La cronaca – Bastano pochissimi secondi alla squadra di casa per sbloccare il risultato ed è l’ex di turno Nardolillo a fare secco Castiglioni per l’1-0.

La risposta ospite è affidata ad una combinazione Barichello-Cioccia, tiro alto. Dopo un miracolo di Castiglioni su Cancio, arriva il raddoppio della Chaminade. L’assist è di La Bella e Cancio gonfia la rete.

La formazione di Pizzuto continua a spingere e trova il tris con palla all’angolino di Gianni Iacovino.

Il Cln Cus non riesce a reagire e prima del riposo arriva anche il poker. E’ Iacovino a vedere in profondità La Bella che mette palla alle spalle di Castiglioni. Il Circolo La Nebbia prova a farsi persicoloso con una rovesciata di Barichello al lato e una conclusione di Cioccia deviato in corner.

Nell’intervallo il sindaco di Campobasso, Antonio Battista, consegna al presidente della Divisione Calcio a 5 Montemurro il libro ‘La Provincia di Campobasso e i suoi Palazzi’ e un gagliardetto della città di Campobasso, mentre la Chaminade regala al presidente una maglia personalizzata.

“Il movimento del calcio a 5 è in crescita – confida Montemurroe lo testimonia questo palazzetto pieno di entusiasmo. Ringrazio la città di Campobasso e le due società, Chaminade e Cln Cus Molise”.

Nella ripresa si presenta subito Nardolillo, Castiglioni devia in corner. Sanginario opta per il portiere di movimtento ma il Circolo La Nebbia non riesce ad andare a bersaglio, Ci prova Everton ma la conclusione è fuori bersaglio. E’ poi Barichello a provarci con il tacco, tiro salvato sulla linea.

Nel finale la Chaminade trova anche il 5-0 con Caruso e colpisce una traversa con Pablo.

redazione

CBlive

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

error: Contenuto protetto !!
Close