CB e dintorniCronaca

Lucito, aggredisce la sorella per farsi consegnare soldi: 29enne nei guai

In casa i Carabinieri ritrovano anche 5 grammi di marijuana

I soldi per la droga non bastano mai. Per chi entra in quel vortice il denaro inizia a diventare più importante di tutto. Anche degli affetti familiari. Potrebbe essere stato questo il motivo per il quale un 29enne di Lucito è stato denunciato per maltrattamenti in famiglia.

Il giovane è stato, infatti, sorpreso dai Carabinieri mentre, in casa, inveiva e aggrediva fisicamente la sorella per farsi consegnare del denaro.

Giunti sul posto gli uomini dell’Arma hanno intuito che il giovane potesse detenere anche sostanze stupefacenti e hanno così effettuato una perquisizione domiciliare.

5 i grammi di marijuana che sono stati recuperati dai Carabinieri, i quali oltre a denunciare il 29enne per maltrattamenti in famiglia lo hanno segnalato per possesso di sostanze stupefacenti.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close