Cronaca

Parenti serpenti, il cugino gli ruba i documenti e attiva contratti telefonici a suo nome: denunciato

‘Parenti serpenti’ non è solo il titolo del celebre film di Mario Monicelli. Perché spesso questo modo di dire rappresenta situazioni ed episodi veri, dove a metterti nei guai possono essere i tuoi stessi parenti.

Proprio questo è quanto accaduto a un cittadino di Campobasso che si è visto recapitare a casa fatture telefoniche per contratti di cui non ne aveva mai richiesto l’attivazione.

Sono state le indagini degli uomini dell’Arma di via Mazzini ad accertare come l’attivazione di nuove linee telefoniche fosse stata fatta dal cugino del denunciante, un uomo di Bojano.

Il parente, a insaputa della vittima della truffa, gli aveva infatti sottratto i documenti di riconoscimento utilizzandoli per stipulare i contratti telefonici che, in questo modo, evitava di pagare.

Una volta smascherato, l’uomo è stato denunciato alla competente Procura della Repubblica e dovrà ora rispondere di truffa e sostituzione di persona.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close