Cronaca

Pianta di canapa indiana nell’armadio, ventiseienne straniero finisce nei guai

I carabinieri di Guglionesi hanno denunciato un ventiseienne domiciliato nel centro bassomolisano, ma non italiano, per detenzione di sostanza stupefacente ai fini di spaccio.

L’attività dei militari è stata svolta nel quadro dei servizi di carattere preventivo e repressivo dei reati in materia di sostanza stupefacenti. Controlli capillari e dinamici delle pattuglie dell’Arma sono stati notati e apprezzati nel paese e nelle aree circostanti.

Durante una perquisizione domiciliare, i Carabinieri hanno rinvenuto, occultato in un armadio, un vaso contenente una pianta di canapa indiana di un metro di altezza, nonché il materiale per la relativa coltivazione.

Immediato è scattato il sequestro di quanto scoperto, mentre il giovane, dopo gli accertamenti del caso, è stato denunciato alla competente Autorità Giudiziaria.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close