La Cadillac di Totò lascia Petrella Tifernina

cadillac totòLa Cadillac appartenuta a Sua Altezza Imperiale Focas di Bisanzio, il Principe Antonio De Curtis, meglio conosciuto come Totò, dopo essere stata per tre anni in esposizione nella Sala museale, ai piedi della splendida chiesa di di San Giorgio Martire, di Petrella Tifernina, è stata trasferita fuori regione.

L’auto, rivestita all’esterno da moquette idrorepellente, un pezzo raro della tradizione motoristica, usata anche nel film “Uccellacci e Uccellini” diretto da Pier Paolo Pasolini nel 1966, è di proprietà di Carlo Di Lallo, noto collezionista di Petrella Tifernina.

“Un ringraziamento al dottor Carlo di Lallo e famiglia – scrive in una nota il sindaco Alessandro Amoroso – e della sua Amministrazione comunale per aver concesso, gratuitamente,  l’esposizione a lungo termine di una, tra le più importanti, autovetture storiche  della sua collezione inestimabile”.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close