Auguri ai gemelli Pietro e Rosaria Cristofaro, che tagliano il traguardo dei 50 anni

Pietro Cristofaro e la sua bella famiglia
Pietro Cristofaro (a sinistra) e la sua bella famiglia

Pietro Cristofaro, generalmente, dedica poesie a tutti coloro che incontrano il cammino della sua vita: per una volta, però, l’estroso poeta di Ripalimosani fa un’eccezione e parla di lui, nel giorno del suo 50° compleanno, che festeggia oggi, venerdì 17 ottobre 2014, insieme alla gemella Rosaria.

Auguri a Pietro e Rosaria da parte di tutta la redazione di CBlive.

Di seguito la poesia che, questa volta, Pietro Cristofaro ha dedicato a se stesso:

Sono senza soldi

Senza casa e senza denti

Eppur non mi lamento

Affronto la vita

Che fosse il tempo mite

Sono semplice e tuttofare

Nell’avere e nel donare

Non sopporto la prepotenza

L’arroganza e l’ipocrisia

E a quei falsi moralisti

A loro penserà Gesù Cristo

A me basta un po’ di salute

L’amicizia di chi è muto

L’amore quello sincero

Se tu vuoi chiamarmi Piero

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close