Comune Campobasso: approvato l’ordine del giorno in difesa dell’autonomia del Molise

tramontano
Il consigliere comunale Alberto Tramontano

Il Consiglio comunale di Campobasso, questa mattina lunedì 1 dicembre, ha approvato all’unanimità, un ordine del giorno presentato dal consigliere Tramontano sul tema dell’autonomia della Regione Molise. L’esponente di Palazzo San Giorgio ha introdotto il documento con un excursus sulle fasi storico-politiche che hanno portato al riconoscimento dello status di Regione al territorio molisano, sottolineando l’importanza di attivare un processo di educazione-informazione che coinvolga il mondo della scuola e dell’Università e che sia in grado di condurre alla riscoperta degli elementi culturali, storici, ambientali e identitari che caratterizzano la Regione Molise.

“Difendere l’autonomia del Molise – le parole di Tramontano – significa tutelare i diritti dei molisani, significa garantire loro gli stessi servizi previsti a favore dei cittadini delle altre regioni, difendere l’autonomia non significa preservare delle poltrone, è una battaglia che rende giustizia delle lotte, delle azioni e dei movimenti che nel corso di decenni hanno gettato le basi per la istituzione della nostra Regione. Storia, tradizioni, valenze ambientali, servizi amministrativi e della giustizia – ha poi concluso l’esponente dellaminoranza – sono aspetti identitari del Molise, la cui dignità va difesa in ogni sede e soprattutto con il coinvolgimento della comunità molisana:partire dal basso per orientare le scelte dei decisori politici nazionali”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close