Flash mob stellare: nel cuore di Milano annunciato il Festival dell’astronomia che si svolgerà in Molise

flash mob stellareNei giorni di Samantha Cristoforetti in orbita sull’Italia a 400 chilometri dalla Terra,  anche Milano ha offerto il suo contributo allo splendore del cosmo. Piazza Sempione pulsava di vita e di amore per la scienza e la conoscenza, nel flash mob che questa sera ha trasformato l’Arco della Pace in una porta spazio temporale verso il noto e l’ignoto. E ha annunciato il Festival dell’Astronomia che si svolgerà in Molise.

Al suono di Travelling, dei Deproducers, un viaggio di quasi cinque minuti, accompagnato dagli occhi incuriositi dei passanti, improvvisamente calati in una dimensione mai così vicina nell’immaginario collettivo. Giochi di luci e ombre sullo sfondo dell’Arco della Pace, e circa centocinquanta persone ciascuna con in mano un pallone luminoso bianco lasciato andare nel cielo milanese in una serata che invita a stare con il naso all’insù, a guardare il bello che c’è. Quasi un rito liberatorio prima del saluto finale ad ‘AstroSamantha’.

Così, nel cuore di Milano, è stato annunciato il Festival nazionale dell’Astronomia e dell’Esplorazione supportato dalla Regione Molise in collaborazione con l’Istituto nazionale di Astrofisica. Tra i protagonisti del flash mob c’era infatti anche il presidente dell’Inaf, Giovanni Bignami, che ha lanciato il countdown sotto lo sguardo protettivo della prima donna italiana nello spazio. La missione Festival è in rampa di lancio. La serata si è conclusa con lo showcooking di Maurizio e Andrea di Masterchef/Chissenefood che hanno preparato un ‘uovo stellare’ con ventricina e tartufo molisani.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close