Lanciano oggetti dal cavalcavia “per gioco”, identificati tre minori

indexNella serata di ieri 2 luglio, numerosi automobilisti hanno segnalato al 113 il lancio ripetuto di oggetti sul manto stradale e sulle autovetture all’altezza della galleria della piscina comunale di Campobasso.

Immediatamente, una pattuglia si è recata sul posto e gli agenti hanno subito identificato tre minorenni che, a loro dire per “gioco”, stavano lanciando degli oggetti sulla carreggiata. Una bravata che per fortuna non ha provocato il peggio. Solo un’auto è stata, infatti, lievemente danneggiata.

I ragazzi identificati, su disposizioni del Procuratore di turno presso il Tribunale dei Minori, sono stati subito riaffidati ai propri familiari, scongiurando, così, il verificarsi di eventi più gravi. La loro posizione è ora al vaglio dell’autorità giudiziaria.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close