Piazza Pepe, nel dibattito si inserisce anche il WWF: “Stiamo con Battista, perché la chiusura è un modo per iniziare a pensare a una zona pedonale ben più vasta”

Piazza Pepe chiusa al traffico
Piazza Pepe chiusa al traffico

Il WWF, con una nota stampa, a firma del presidente Lucio Fatica, è intervenuto nel dibattito cittadino relativo alla chiusura al traffico di Piazza Pepe, la via che accompagna i cittadini e i turisti nel centro storico del capoluogo molisano.

“L’associazione WWF Molise – si legge nella nota stampa -, nell’esprimere solidarietà, sostegno e incoraggiamento all’operato del sindaco Antonio Battista in quella che sempre più sembra diventare una battaglia per la vivibilità urbana, non può fare a meno di esprimere anche le proprie perplessità. Altrove, infatti, anche la nostra associazione si è trovata a sostenere campagne per i disabili contro il traffico urbano, la pessima abitudine nel parcheggiare in doppia o terza fila, su rampe e strisce pedonali, limitando il passaggio di carrozzine e passeggini”.

“Una porzione di città a traffico limitato – prosegue il comunicato – rimane un vantaggio per i cittadini a mobilità limitata, o comunque pedonale, anche nella fredda Campobasso, città con un indice di vecchiaia in vertiginosa crescita. E tale possibilità dovrebbe essere colta come opportunità, e non come limitazione. Discorso analogo vale per il commercio: senza voler considerare che in tutte le città europee i principali centri dello shopping sono ubicati in aree pedonali, non è certo con la disponibilità di parcheggio che si può pensare di contrastare la grande distribuzione e lo strapotere – economico e ormai anche sociale – dei centri commerciali. Siamo consapevoli – conclude Fatica – che non è chiudendo una strada al traffico che si fa una zona pedonale: ci vuole anche altro. Però non esiste, a nostro parere, altro modo per cominciare”.

 

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close