Potalivo (Psi): “La spiaggia di Petacciato, in località Ventotto, off-limits per disabili e nuotatori inesperti”

Antonio Potalivo
Antonio Potalivo

La spiaggia situata in località Ventotto di Petacciato non è né per disabili né per nuotatori inesperti. L’amara  considerazione arriva dal vicesegretario provinciale del Partito Socialista  di Campobasso, Antonio Potalivo. La contrada, che prende il nome dall’accesso al casello Fs numero 28, è un cumulo di disservizi. Dai più classici ai più imbarazzanti.

La strada che porta all’accesso alla spiaggia non è asfaltata e piena di buche. Fin qui cose in comune con molte altre realtà del Molise costiero. L’imbarazzante inizia  con l’assenza, dalla stagione estiva 2014, del gabbiotto torretta che funge al servizio  bagnino. In spiaggia mancano, inoltre, anche le pedane in legno che costituiscono l’accesso al mare per i disabili motori.

“È inaccettabile – ha dichiarato il vicesegretario Potalivo – che questa situazione si ripeta ogni giorno sempre uguale. Vergognoso, per un Comune che dovrebbe puntare tutto sulla stagione estiva e sull’accoglienza ai turisti, che la propria spiaggia non possa essere raggiunta dai disabili. Una discriminazione che non dovrebbe essere figlia del 21° secolo. Inconcepibile anche l’assenza del bagnino. Un’altra cosa che limita l’accesso di bagnanti in spiaggia i quali avvertono  anche la poca sicurezza nell’entrare in acqua soprattutto quando il mare è agitato. Una situazione che potrebbe aumentare il rischio di annegamento e di morte. Per tutti questi motivi chiedo all’amministrazione comunale di agire al più presto per sanare  questa situazione imbarazzante e ripristinare diritti e turismo in un territorio importante  come quello di Petacciato”.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close