Progetto “Home Care Premium”, venerdì 11 la presentazione del corso di formazione

L’Ambito Territoriale Sociale con Comune capofila Campobasso, comprendente 24 amministrazioni comunali dell’area, ha aderito al progetto nazionale denominato “ Home Care Premium” proposto dall’INPS – Gestione ex INPDAP, che prevede interventi in favore di soggetti NON autosufficienti e fragili, nonché azioni di prevenzione della non autosufficienza e del decadimento cognitivo, attraverso progetti innovativi e sperimentali di Assistenza Domiciliare.

Il progetto, diretto ai dipendenti e pensionati pubblici utenti della gestione ex Inpdap, loro coniugi conviventi e loro familiari di primo grado NON autosufficienti residenti nei Comuni dell’Ambito Sociale, ad oggi sono 153 i beneficiari, è articolato in “prestazioni socio assistenziali prevalenti” a cura di “Family Care Givers” e “prestazioni socio assistenziali integrative” a cura dell’Ambito Sociale attraverso il Raggruppamento temporaneo d’imprese AWA, affidatario del suddetto progetto.

L’Ambito Territoriale Sociale di Campobasso e il Raggruppamento AWA hanno organizzato un corso di formazione a titolo gratuito, che si articola in due giornate 11/16 luglio 2014, per operatori (Assistenti Familiari, Colf, Badanti, Volontari) e familiari coinvolti nelle attività di Assistenza domiciliare.

Venerdì 11 luglio 2014 presso il Palazzo ex GIL – Fondazione Molise Cultura, in Campobasso, è prevista la presentazione del suddetto corso con i saluti di: Raffaele D’Elia (Presidente Gruppo AWA); Vincenzo De Marco (Responsabile Ufficio di Piano – ATS Campobasso); Fabrizio Giorgilli (Direttore Regionale Vicario INPS – Molise); Maurizio Mastropietro (Responsabile Regionale Welfare INPS – Molise); Antonio Battista (Sindaco Comune Campobasso – Capofila ATS); Michele Petraroia (Vice – Presidente e Assessore Regionale Politiche Sociali).

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close