Scuola, il Coordinamento regionale dei precari della Flc Cgil incontra il vicedirettore dell’Ufficio Scolastico Regionale

WP_20140731_008Una delegazione del Coordinamento regionale dei precari della Flc Cgil Molise ha incontrato, questa mattina giovedì 31 luglio,  il Vicedirettore dell’Ufficio Scolastico Regionale del Molise. Nel corso della riunione sono state evidenziate le motivazioni della mobilitazione in atto, relativa alla drammatica situazione degli organici del personale docente e ATA in Molise.

Inoltre è stato presentato un documento con specifiche richieste volte ad assicurare massima trasparenza nelle operazioni di avvio dell’anno scolastico.

In particolare sono stati registrati, da parte dell’amministrazione, i seguenti impegni:

  1. pubblicazione delle graduatorie ad esaurimento provvisorie entro il 5 agosto 2014 e delle graduatorie definitive entro il 18 agosto 2014;
  1. controllo accurato dei titoli del personale con rapida risposta a eventuali accessi agli atti;
  1. comunicazione preventiva dei numeri circa le riserve ex L.68/99 e le precedenze ex L. 104/92 relativamente ai diversi ordini di scuola nonché alle diverse classi di concorso e profili;
  1. tempestiva programmazione delle nomine in ruolo (presumibilmente 29/30 agosto 2014) e a tempo determinato (presumibilmente nella prima settimana di settembre);
  1. adeguata logistica durante le nomine a tempo determinato per superare le criticità evidenziate in particolare in occasione delle ultime nomine del personale ATA.

 E’ stata inoltre ribadita la necessità di un incontro per affrontare le problematiche legate alla presenza degli LSU nelle scuole.

Nei prossimi giorni il Coordinamento dei precari incontrerà i parlamentari molisani che si sono resi disponibili a confrontarsi sulle emergenze  della scuola pubblica regionale.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close