Politica

Il PD prepara le Primarie per la segreteria regionale: in campo i big del partito

Il Partito Democratico si prepara al rush finale in vista delle primarie per l’elezione alla segreteria regionale, in programma domenica 3 marzo 2019.

Tre i candidati per succedere alla consigliera regionale Micaela Fanelli: il suo collega a Palazzo D’Aimmo, Vittorino Facciolla, il presidente del Consiglio comunale di Campobasso, Michele Durante, e Stefano Buono.

Separati in Molise per la segreteria regionale, mentre tutti e tre, a livello nazionale, supporteranno la mozione Zingaretti.

Buono concorrerà con 48 aspiranti alla segreteria regionale con la lista ‘Ricominciamo’. Tra questi, spiccano Simone Coscia, Bice Antonelli e Antonietta Conti.

Michele Durante avrà con sé nella lista ‘Piazza Grande’, tra gli altri, Andrea Battista (figlio del sindaco di Campobasso), l’ex vice-sindaco di Isernia, Maria Teresa D’Achille, il capogruppo PD a Palazzo San Giorgio, Giose Trivisonno, l’assessore comunale Alessandra Salvatore, l’ex deputata Laura Venittelli, l’ex senatore Roberto Ruta, l’ex assessore regionale dipietrista Pierpaolo Nagni, il neo-eletto alla segreteria cittadina di Campobasso, Gianluca Palazzo.

Due liste, ‘Uniti per Vittorino Facciolla’ e ‘Democratici per Vittorino Facciolla’, con 120 candidati a suo supporto per il consigliere regionale Vittorino Facciolla, che potrà contare sulla segretaria uscente Micaela Fanelli, sul presidente della Provincia di Isernia, Lorenzo Coia, sul vice-sindaco di Campobasso, Bibiana Chierchia, il consigliere comunale di Ripabottoni, Domenico Piedimonte, l’assessore comunale Pietro Maio, l’ex assessore regionale Carlo Veneziale, Natale Liberatore.

Per la segreteria nazionale, invece, Nicola Messere guiderà la mozione Martina. In Molise anche una lista per Roberto Giachetti.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close