Sport

Calcio a 5 serie B, colpo di mercato della Chaminade Campobasso. Arriva il pivot Leo Melfi

Colpo di mercato della Chaminade Campobasso, che si è assicurata le prestazioni di Leo Melfi, pivot, classe 1992, calciatore d’esperienza nella serie B di calcio a 5. Anche per il 26enne molisano, accordo biennale, così come la società aveva già fatto con gli spagnoli Pablo e Cancio e con il portiere Iacovino. Mercato, dunque, in pieno fermento e dirigenza al lavoro per allestire una grande squadra da affidare al riconfermato coach Paolo Pizzuto.

Leo Melfi, dopo una prima esperienza a sedici anni nel calcio a 5 con la Dama Termoli in serie C1 con nove gol nella stagione 2008/2009, gioca due stagioni a calcio a 11 col Petacciato, una in Eccellenza, l’altra in serie D, prima di tornare nel 2011/2012 definitivamente al futsal. Con gli adriatici dell’Arcadia segna 60 gol in serie C1, approda in B con l’Aesernia (12 gol), tornando in C1 nel 2013/2014 nuovamente all’Arcadia. Ancora 43 gol nel massimo torneo regionale. Seguono quattro campionati in B, due con la Win Adv Campobasso (84 gol), prima delle esperienze con l’Isernia (32 reti) e con il Cln Cus Molise nell’ultima stagione, caratterizzata da dodici realizzazioni.

“La società è ambiziosa – ha affermato il pivot rossoblù e lo ha dimostrato nell’ultima stagione, nel corso della quale ha ottenuto grandi risultati. Credo che anche nel prossimo campionato il club ambirà ad essere una delle protagoniste della stagione. Già in passato c’era stato qualche contatto e, finalmente, ci siamo trovati. Avrò modo di difendere i colori rossoblù della città capoluogo di regione”.

“Il campionato sarà equilibrato e, personalmente, mi aspetto di disputare un ottimo torneo. La società – ha concluso Melfiè ambiziosa, io non sono da meno. I nostri tifosi si divertiranno. Questo è garantito”.

Il calciomercato della Chaminade Campobasso prosegue e, nel giro di una decina di giorni, la squadra, che si metterà a disposizione di Pizzuto dalla seconda metà del mese di agosto, sarà completa.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close