Sport

Calcio a 5, la Chaminade Campobasso trova l’intesa per una collaborazione con la Roma

La Chaminade Campobasso e l’As Roma Calcio a 5 intraprendono un viaggio insieme, a partire dalla stagione sportiva 2018/2019. I club dei presidenti Franco Bossi e l’avvocato Brugnoletti, infatti, hanno trovato un accordo di collaborazione.

Campionato di serie B per il team molisano, A2 per i capitolini e due settori giovanili all’avanguardia: questo è il riassunto dell’unione tra le due società.

“La Chaminade Campobasso è una società ambiziosa e da quest’anno lega il nome a un marchio importante dello sport italiano – ha affermato il presidente rossoblù Franco Bossi – Puntiamo in alto dal punto di vista sportivo e organizzativo e riteniamo che questa collaborazione ci farà fare il salto di qualità. Ci misureremo con grandi professionisti e per entrambe le parti gli incontri e gli scambi di esperienze rappresenteranno un momento di crescita professionale, sportiva e umana”.

“Abbiamo chiuso una grande operazione – ha affermato, soddisfatto, Domenico Scarnata, vice-presidente del club – che ci consentirà di fare un salto di qualità. Collaboreremo con i tecnici e la dirigenza capitolina. Per tutto il movimento del futsal molisano sarà un’esperienza importante e un ritorno di immagine, anche per il territorio, non indifferente”.

“Un’esperienza – le parole del direttore generale Michele Falcione – di spessore che apporterà delle grandi novità nell’ambito del settore giovanile della società. I ringraziamenti vanno ai dirigenti della Roma per la fiducia riposta e per la celerità con cui è stato concluso l’accordo. Ci auguriamo che la collaborazione possa durare negli anni e che possa essere di sostegno anche per i prestigiosi obiettivi che si porrà la prima squadra”.

“L’accordo avrà una durata annuale – ha precisato Falcione – con possibilità di rinnovo, rispetto al quale ci faremo trovare pronti e preparati”.

Grande soddisfazione è stata espressa da tutti i tecnici della Chaminade Campobasso, guidati dai responsabili Paolo PizzutoSiro D’Alessandro Massimiliano Marsella, per i quali “l’accordo consentirà alle due società di offrire nuovi programmi e, soprattutto, delle inaspettate possibilità di esperienza”.

L’accordo di affiliazione prevede l’inserimento sull’abbigliamento tecnico-sportivo della prima squadra e del settore giovanile del logo dell’As Roma Calcio a 5, un motivo di vanto in più per la società molisana.

Tra gli eventi in programma, l’attesissimo ‘Roma Day’, manifestazione che si terrà a Campobasso (la data è ancora da fissare) con la presenza di due allenatori dell’As Roma Calcio a 5 1983, durante il quale saranno illustrati i particolari dell’accordo nell’ottica di una piena collaborazione con i genitori dei ragazzi, che praticano l’attività sportiva con la Polisportiva Chaminade Campobasso.

redazione

CBlive

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close