Sport

Pallacanestro serie A2, per La Molisana Magnolia Campobasso è tempo di playoff. Si inizia da Umbertide

Il via al ciclo delle gare ‘senza un domani’, il campionato nel campionato che andrà ad assegnare, tra girone Nord e girone Sud dell’A2, tre promozioni: alle due vincitrici dei playoff e alla formazione che avrà la meglio nello spareggio in campo neutro tra le due seconde classificate. Un playoff con la formula delle coppe europee della Fiba, ossia andata e ritorno con differenza canestri e possibilità di pareggio nella gara d’andata ed in quella di ritorno in caso di successo di una delle due contendenti nel primo match.

La Molisana Magnolia Campobasso inizia il suo percorso in Umbria, nel giorno della festa dei lavoratori con palla a due alle ore 18 (il ritorno è invece in programma sabato 4 maggio alle 18.30 sul parquet amico del PalaVazzieri), andando a far visita all’Umbertide, vera e propria ‘bestia nera’ per i #fioridacciaio durante la stagione.

SAGGEZZA POPOLARE Tra andata e ritorno, infatti, le tiberine non hanno lasciato scampo alle campobassane, imponendosi in Umbria al PalaMorandi per 60-57 lo scorso 6 gennaio e replicando il successo al ritorno, nel penultimo turno di regular season, per 77-68 dopo un tempo supplementare. Ora, nell’ambito della post season, le rossoblù sono determinate a sfatare il detto popolare del ‘non c’è due senza tre’.

«Abbiamo tanta voglia di riscatto – spiega alla vigilia il coach delle magnolie Mimmo Sabatelliperché affrontiamo l’unica squadra che ci ha dato due dispiaceri in stagione e che ci ha anche privato di una leadership che avevamo avuto per ventotto turni consecutivi. Dentro, però, abbiamo tutti una gran voglia di fare ed ottenere un risultato positivo puntando ad andare avanti in questa competizione dove non c’è una grande favorita. Tutte le squadre, infatti, partono alla pari e la freschezza, per chi arriverà sino in fondo, sarà determinante nell’arco delle sei partite in tre settimane. Da parte nostra, in particolare, sarà determinante proiettarci nell’ottica del gara dopo gara, migliorando, nello specifico di questa sfida, le situazioni che non sono andate per il verso giusto».

GRUPPO IN SALUTE Ad ispirare fiducia c’è anche lo status fisico ed emotivo delle campobassane.

«Il gruppo sta bene – riconosce Sabatellied ha dato vita a delle buone sedute. Ho visto una bella atmosfera e c’è grande fiducia e voglia di far bene».

AMBIENTE CARICO Sensazioni che si respirano appieno in città tra gli aficionados rossoblù. «Stiamo vivendo giorni di grande entusiasmo e fermento già per questa serie dei quarti. La squadra sente con forza l’affetto del pubblico e questo è un segnale davvero importante».

AVVERSARIA CONOSCIUTA Sullo stretto versante tattico, poi, caratteristiche e peculiarità dell’avversaria sono ben conosciuti a tutto il roster campobassano. I nomi della pivot croata Cvitkovic, della playmaker Pompei e delle esterne Giudice e Prosperi sono riferimenti chiari per il gruppo campobassano.

«Conosciamo bene – discetta Sabatelligli errori commessi, soprattutto nel match di ritorno contro di loro, che abbiamo pagato a caro prezzo difensivamente e senz’altro non vogliamo replicarli».

DOPPIO CONFRONTO Proprio in virtù della formula, peraltro, per il tecnico delle campobassane occorrerà prestare attenzione sull’ottica degli ottanta minuti.

«La serie si deciderà sui due confronti – chiosa – con un quadro che sarà più chiaro alla lunga. Importante, sarà non subire e non mollare mai, rispondendo colpo su colpo e puntando ad ottenere un risultato che ci permetta in casa di poter gestire al meglio la contesa».

IL QUADRO DELLE GARE D’ANDATA DEI QUARTI DI FINALE

Q1 FE.BA. Civitanova Marche-Carispezia Cestistica Spezzina (01/05/2019, ore 18; Caravita–Di Franco)

[Ritorno 05/05/2019, ore 18; La Spezia]

Q2 Faenza Basket Project Girls-Andros Palermo (01/05/2019, ore 16; Canali–Colombo)

[Ritorno 05/05/2019, ore 18; Palermo]

Q3 RR Retail Galli S. Giovanni V.-Matteiplast Bologna (01/05/2019, ore 19; Belprato–Di Gennaro)

[Ritorno 04/05/2019, ore 21; Bologna]

Q4 Pall. Femm. Umbertide-La Molisana Magnolia Campobasso (01/05/2019, ore 18; Ricci–Vittori)

[Ritorno 04/05/2019, ore 18.30; Campobasso]

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close