Città

Al McDonald’s in un “orario inglese” per evitare la fila della “genDe delle nove”. Torna a far ridere sui social la parodia dei campobassani

ImmagineFABIANA ABBAZIA

Li avevamo lasciati mentre erano intenti ad assicurarsi un posto in prima fila all’ex stadio Romagnoli di Campobasso per poter assistere alla Messa di Papa Francesco e, ora li ritroviamo tra i tavoli del McDonald’s fresco fresco di inaugurazione.

Luciano Barletta, Andrea Avorgna e Giuliano Esposito i tre ragazzi del capoluogo molisano tornano a condividere su Facebook un divertentissimo video che, come la scorsa volta, ha l’intento di riassumere bene le caratteristiche del campobassano medio. Ovvero di colui che mentre assiste alle interminabili contestazioni sull’apertura del ‘Mac’, furbamente si appresta a consumare la sua cena nel famoso fast food alle 19, cioè in un orario “piuttosto inglese”. Il tutto per evitare l’assalto e la conseguente lunga fila della ‘genDe delle nove’.

Una parodia che vede un dibattito in cui a scontrarsi sono i piatti tipici locali con i panini della catena di ristoranti americana, terminare in un classico finale alla ‘tarallucci e vino’, per dirlo alla campobassana. E’ il selfie infatti a mettere tutti d’accordo. Proprio le stesse foto con cui in molti hanno immortalato, a partire dalla scorsa settimana, la propria presenza nel nuovo locale di contrada Colle delle Api.

Lo scatto però oltre ai protagonisti fotografa, all’insaputa di tutti, anche l’attore Will Smith che, ultimamente ‘visitando luoghi’ (altra pagina che sta spopolando su Facebook), pare sia approdato addirittura al nuovo McDonald’s.

Insomma, in un video di appena 1 minuto e 43 secondi sono concentrate tutte le novità che in questo periodo hanno caratterizzato la città e su cui, soprattutto i più giovani, in questi giorni, non hanno mancato di farsi due risate, proprio come dinanzi alle immagini girate dai tre ragazzi, a cui va per la seconda volta consecutiva il premio ‘simpatia e originalità’.

CLICCA QUI PER VEDERE IL VIDEO

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close