Città

Campobasso, dopo il restyling per la visita di Papa Francesco manca la segnaletica orizzontale

A Campobasso, dopo il restyling per la visita papale manca la segnaletica orizzontale
A Campobasso, dopo il restyling per la visita papale manca la segnaletica orizzontale

Campobasso, in occasione della visita di Papa Francesco, ha subito un parziale restyling: asfalto nuovo di zecca nelle zone dove è transitata la Papa Mobile e in quelle immediatamente nelle vicinanze, erba tagliata a margine dei marciapiedi, pulizia di quest’ultimi e così via.

Nella fretta di concludere i lavori, che hanno mobilitato Campobasso nei dieci giorni precedenti la visita papale, non si è fatto in tempo a provvedere a un ultimo, ma fondamentale, lavoro. Nelle zone riasfaltate manca la segnaletica orizzontale: dunque, strisce blu dove sono ubicati i parcheggi a pagamento (e questo forse è il male minore),  ma soprattutto mancano le strisce pedonali, quelle che dividono le corsie, i segnali di stop e dare precedenza.

Questo pezzo non vuole essere una critica, ma semplicemente un monito, una speranza, affinché si faccia presto a ripristinare la segnaletica orizzontale, per l’incolumità dei tanti pedoni della città, che quotidianamente affollano il centro cittadino.

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close