ComunePolitica

Il centrodestra di Palazzo San Giorgio punta su Roberti e chiede la vicepresidenza della Provincia per Alessandro Pascale

Una riunione dei consiglieri di centrodestra al Comune di Campobasso alla vigilia delle elezioni provinciali.

Tramontano, D’Alessandro e Pascale della Lega, Esposito di Forza Italia, Colagiovanni e Fasolino dei Popolari per l’Italia, attraverso una nota stampa, confermano la scelta di votare il candidato Francesco Roberti, “designato dalle forze di governo regionale”. 

Unico assente l’esponente di Fratelli d’Italia, Mario Annuario.

Gli esponenti di centrodestra di Palazzo San Giorgio, però, chiedono “in maniera ferma e decisa che il Comune di Campobasso sia opportunamente rappresentato, attraverso il riconoscimento della vice-presidenza dell’ente di via Roma”. E il riferimento è al consigliere provinciale Alessandro Pascale, unico esponente di Campobasso a Palazzo Magno.

A votare saranno chiamati gli amministratori dei consessi comunali del territorio provinciale di Campobasso.

Il voto ponderato dei consiglieri comunali di Campobasso presi singolarmente – sottolineano gli esponenti del centrodestra – valgono più di un intero Consiglio Comunale di un qualsiasi Comune della Provincia. La politica è fatta di orgogliosa rappresentatività reale e non di pseudo dichiarazioni che nascono post voto, al solo fine di accreditare meriti che mai sono esistiti e che mai faranno vincere le competizioni elettorali”.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close