Cronaca

Tragico sabato sera sulla Statale 17 a Bojano. Scontro tra tre auto, due morti e un ragazzo in coma

Un tragico sabato sera, poco prima delle 20 del 12 ottobre 2019. Sangue sulla SS 17, a Bojano, allo svincolo per l’ingresso sulla Bifernina, dove a perdere la vita sono stati un 21enne, Gennaro Caraviello, e un 77enne, Tonino Angelini, entrambi di Bojano.

Un quindicenne è in coma all’ospedale ‘Cardarelli’ di Campobasso. Tre le autovetture coinvolte nel tragico schianto.

Terribile la scena che si è presentata ai carabinieri di Bojano, ai Vigili del Fuoco e al personale del 118 giunti sul posto.

Due le Fiat Punto che si sono scontrate: su una il 77enne con la moglie e il nipote quindicenne che procedeva verso Bojano, sull’altra lo sfortunato 21enne e la madre.

Sembra che l’auto di Angelini avrebbe preso il controllo dopo aver sbattuto contro i delimitatori presenti sulla carreggiata.

La Punto di Angelini, così, avrebbe travolto la Fiat Punto sulla quale viaggiava Gennaro Caraviello, sbattuta a sua volta su un’altra autovettura.

La madre del ragazzo ha chiesto subito aiuto per il figlio, ma all’arrivo dell’ambulanza non c’è stato nulla da fare.

Caraviello, arbitro di calcio, e studente di Infermieristica, mentre il 77enne Angelini era un poliziotto in pensione. 

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close