Cronaca

Bojano, impatto fatale per un 25enne di Macchiagodena

Un violento impatto subito dopo una curva, percorsa con l’asfalto reso viscido dalla pioggia. Da una prima ricostruzione sarebbe questa la dinamica dell’incidente avvenuto intorno alle venti di ieri sera nei pressi di Bojano, nel quale ha perso la vita un venticinquenne di Macchiagodena, Luigi Pisano.

Il giovane stava percorrendo la strada per rientrare a casa, quando la curva in contrada Codacchio, forse tagliata male, gli è costata la vita. L’auto sulla quale viaggiava ha perso il controllo finendo fuori strada e schiantandosi contro un albero.

Probabilmente Luigi per la fretta di tornare a casa potrebbe non aver dosato bene la velocità dell’autovettura che, secondo i primi accertamenti, viaggiava oltre il limite consentito per legge.

Da quanto si apprende la sollecitudine del giovane poteva esser dovuta, infatti, a una misura cautelare che gli imponeva orari precisi per il rientro a casa.

Sul posto sono giunti prontamente gli operatori sanitari del 118 che hanno trasportato Luigi al pronto soccorso dell’ospedale Cardarelli di Campobasso, dove il giovane è arrivato ancora in vita. Ma quella corsa disperata contro il tempo si è resa vana solo qualche tempo più tardi, perché il suo cuore ha smesso di battere.

 OSPEDALE CARDARELLI CB

 

 

 

Articoli correlati

error: Contenuto protetto !!
Close