Cronaca

Campobasso, avvocato aggredita nel suo studio

L’avvocato campobassano, Mariangela Di Biase, componente dell’ufficio legislativo dell’AIGA nazionale, è stata aggredita nel suo studio durante il ricevimento di alcuni clienti. Sembrerebbe dal marito di una donna in fase di separazione, quest’ultima difesa da Di Biase.

“Il Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Campobasso esprime solidarietà all’avvocato Mariangela Di Biase, per l’aggressione subita all’interno del suo studio, durante un appuntamento con un assistito”, si legge in una nota.

“Nel contempo – prosegue il comunicato – condanna fermamente il vile gesto, peraltro avvenuto proprio nella Giornata Internazionale degli Avvocati in pericolo, istituita allo scopo di attirare l’attenzione dell’opinione pubblica sulle minacce, sulle violenze e, in molti casi, sugli omicidi di avvocati in diverse parti del mondo”.

“Con l’occasione – si legge nella nota a firma del presidente Giuseppe De Rubertisriconferma l’impegno delle Istituzioni forensi allo scopo di garantire il diritto degli avvocati di svolgere in maniera indipendente ed autonoma la loro professione e di battersi, senza condizionamenti, per la difesa dei loro assistiti”.

A esprimere solidarietà anche l’Associazione Italiana Giovani Avvocati, di cui Mariangela Di Biase è parte attiva, nonché ex presidente del gruppo molisano.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close