Cronaca

Campomarino, 5 migranti positivi. Un positivo anche al centro di accoglienza di Isernia. Rimpatriati i due tunisini che hanno tentato la fuga da Campolieto

Sono cinque i migranti ospiti del centro di accoglienza di Campomarino risultati positivi al Covid. Sono tutti asintomatici, così come asintomatico è l’altro migrante risultato positivo nel centro di Isernia.

Dunque, un nuovo focolaio in Molise e una notizia che riaccende l’allarme sanitario all’interno dei centri di accoglienza finiti al centro delle cronache nei giorni scorsi.

Lo Sweet Dreams di Campomarino è, infatti, il centro dal quale sono fuggiti una trentina di tunisini in quarantena e che non sono stati più rintracciati.

Per l’arrivo dei tunisini deciso dal Governo il sindaco del paese aveva fatto ricorso al Tar, ma la giustizia amministrativa non ha dato la sospensiva richiesta da chi si era opposto alla decisione del Viminale.

Intanto, a finire nei guai sono stati i due migranti che avevano tentato nei giorni scorsi la fuga dal centro di Campolieto e che avevano avuto una colluttazione con alcuni agenti della Polizia.

Per i due tunisini, di 19 e 22 anni, c’è stata la convalida degli arresti e saranno rimpatriati nei prossimi giorni.

Intanto, l‘Asrem ha fatto sapere che farà i tmaponi a tutti i migranti arrivati in Molise da Lampedusa.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close