CB e dintorniCittàCronaca

Colpo di coda dell’inverno, la Protezione Civile dirama l’allerta gialla sul Molise. Neve in arrivo a 100-300 metri

Il freddo è arrivato. Dopo alcune settimane all’insegna del bel tempo e di temperature sopra le medie stagionali, l’afflusso di aria gelida proveniente dalla Russia è giunto sulle regioni adriatiche. Nel capoluogo di regione, ad esempio la temperatura alle 18 di oggi 23 marzo è di -1°, ieri si attestava intorno ai 10°.

Non solo freddo, però, anche la neve ha iniziato ad imbiancare alcune zone del Molise e per le prossime ore è previsto un peggioramento, tanto che la Protezione Civile ha emanato un bollettino di condizioni meteo avverse per domani 24 marzo in Molise e un’allerta gialla per rischio idrogeologico.

L’avviso prevede, dalle prime ore di domani, precipitazioni sparse a prevalente carattere nevoso con quota neve mediamente a 100-300 metri su Marche, Abruzzo, Molise e Puglia settentrionale, con apporti al suolo da deboli a moderati. In alcune ore della giornata, il limite delle nevicate potrà scendere fino al livello del mare.

Dalle prime ore di domani, martedì 24 marzo, inoltre, si prevedono venti da forti a burrasca sui settori orientali di Abruzzo e Molise. Possibili mareggiate sui settori costieri adriatici.

Pierp.Gabr.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close