Cronaca

Covid-19: ancora un decesso. Muore l’anziana di Monteroduni. Nuovi contagi e attesa per altri tamponi

Nuovi contagi. Preoccupazione a Cercemaggiore per un anziano risultato positivo

C’è un nuovo decesso all’ospedale Cardarelli di Campobasso. Si tratta dell’anziana di Monteroduni deceduta questa mattina, 20 marzo al nosocomio del capoluogo.

È la quarta vittima in Molise da quando è scoppiata l’emergenza. I due anziani di Termoli e la donna di Campobasso deceduta ieri.

Intanto, al Cardarelli continuano a essere effettuati tamponi.

Anche qui dall’inizio dell’emergenza in totale ne sono stati effettuati 441, 49 dei quali sono risultati positivi. Tra questi, a risultare positivo nelle ultime ore, anche un parente di uno dei due anziani di Termoli, deceduto nei giorni scorsi, il cui cluster è riconducibile alle persone che erano state in vacanza in Trentino.

Mentre l’Asrem sta cercando di far fronte anche alla situazione accaduta al Neuromed di Pozzilli, dove ci sono stati 8 contagi e dove la struttura privata sta chiedendo al pubblico la presa in carico dei dei pazienti di Covid-19, a destare preoccupazione è un nuovo contagio riscontrato a Cercemaggiore, dove a risultare positivo è stato un anziano di una casa di riposo.

In queste ore, intanto, prosegue l’appello per reclutare medici e altre figure necessarie. L’Asrem ha, infatti, pubblicato gli avvisi.

6 sono i professionisti che già stanno per essere contrattualizzati. Ma non basta. Perciò prosegue l’invito, per tutte le figure specializzate, a candidarsi in questo momento particolarmente delicato per la sanità pubblica.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close