Cronaca

Covid, è impennata di contagi a Campobasso: in 21 risultano positivi. Tamponi estesi all’intera comunità Rom

Impennata di contagi in Molise. Il risultato di 21 tamponi eseguiti nelle ultime ore sarebbe risultato positivo. Il nuovo cluster sarebbe quello della donna di Campobasso che ha contratto il virus e che è risultata positiva nelle ultime ore.

Le persone contagiate farebbero parte della comunità rom del capoluogo, ma starebbero tutti bene o con lievi sintomi.

Al momento sembrerebbe che alla base del contagio possa esserci la partecipazione di alcuni a un rito funebre.

Le esequie si sarebbero tenute più di una settimana fa e uno scambio di condoglianze che potrebbe essere avvenuto nei pressi dell’abitazione del defunto avrebbe potuto aiutare il virus a diffondersi.

“L’occasione della trasmissione del virus specifica infatti il sindaco Roberto Gravina – però non è legata al momento della tumulazione presso il cimitero cittadino, dove erano fra l’altro presenti le forze dell’ordine”.

Il Comune di Campobasso, di concerto con la Regione Molise e con l’Asrem, sta intanto lavorando a un piano per estendere le verifiche attraverso i tamponi all’intera comunità rom residente in città.

Una situazione che fa tornare la paura, ora che la fine del lockdown totale aveva fatto tirare un sospiro di sollievo, soprattutto alla luce degli ultimi giorni in cui in regione erano stati registrati zero contagi.

Redazione

CBlive

Articoli Correlati

Lascia un commento

Back to top button

error: Contenuto protetto !!
Close